Il Car Pooling: la condivisione oltre il Benefit

Molte volte, quando si parla di Welfare aziendale, ci si concentra maggiormente su alcuni servizi legati alla salute ed a servizi connessi a migliorare la vita extra lavorativa del dipendente. Il benessere, però, deve andare a colpire anche il luogo di lavoro modificando comportamenti e migliorando la condizione lavorativa ed il clima aziendale. Per farlo, esistono molte misure che possono migliorare le condizioni di lavoro che vanno oltre il semplice Benefit; misure che a volte non hanno neppure costi diretti per l’azienda.

In particolare, in questo mio intervento vorrei parlare del Car Pooling e, per farlo, è necessario prima di tutto definire tale servizio.

Nel Car Pooling uno o più dei soggetti coinvolti mettono a disposizione il proprio veicolo, eventualmente alternandosi nell'utilizzo, mentre gli altri contribuiscono con adeguate somme di denaro a coprire una parte delle spese sostenute dagli “autisti”. Sicuramente tale modalità è un risparmio economico per tutti i fruitori, ma non dobbiamo e non possiamo fermarci solo a questo perché, difatti, il Car Pooling ha diversi ulteriori vantaggi:

  • Contrasta eventuali problematiche legate ai mezzi di trasporto (malfunzionamenti, ritardi, scioperi, ecc)
  • Riduce l’inquinamento ed il traffico automobilistico
  • Diminuisce la difficoltà nella ricerca di parcheggio
  • Aiuta a socializzare

Il Car Pooling, utilizzato frequentemente nell’ambito scolastico, può essere facilmente integrato ed utilizzato anche in un contesto aziendale.

I vantaggi sopra descritti, in un contesto professionale, possono essere ulteriormente amplificati andando ad integrare la responsabilità sociale dell’azienda e migliorando la brand reputation, ma non solo, una politica di condivisione può migliorare il clima aziendale ed aiutare il confronto lavorativo creando momenti informali di costruttiva discussione.

Il Car Pooling, inoltre, può anche essere gestito a livello multiaziendale con l’utilizzo di apposite piattaforme che aiutano l’incontro tra le diverse esigenze.

La pratica del condividere l'auto ha avuto una maggiore diffusione nei paesi del nord Europa e negli Stati Uniti d'America, mentre in Italia si sta sviluppando solo ultimamente.

Luca Furfaro

Consulente del lavoro con proprio studio, assiste le aziende nella gestione delle risorse umane.
Iscritto all’Ordine dei consulenti del lavoro di Torino, laureato in scienze politiche all’Università degli studi di Torino, partecipa a convegni in materia giuslavoristica e scrive per alcune testate specializzate in materia lavoro.
È stato docente a contratto per il Master in consulenza del lavoro organizzato dall’Università degli studi di Torino.
Autore del libro “L’esperto in tasca – Fisco lavoro e Previdenza, Le novità del 2017” edito da Itedi.

Well-Work s.r.l.

Sede legale: Via Siccardi, 34, 12030 Cavallermaggiore (CN) – Sede Operativa e Commerciale: Viale Cristoforo Colombo, 3, 12030 Cavallermaggiore (CN) – Altre sedi Commerciali:  Via di San Basilio 41, 00187 Roma (RM) – Via Libero Temolo 4, 20126 Milano – Tel: 0172.38.93.25Fax: 0172389127PEC: well-work@pec.it – Capitale Sociale: 250.000,00 i.v. – R.E.A CN – 231645 – P.IVA E C.F.: 02729720041 – Società soggetta ad attività di direzione e coordinamento di Milanesio Holding società semplice.

2018 © Copyright Well-Work SRL – All rights reserved.

Privacy Policy
Informativa ai sensi dell’Art. 13 del Regolamento UE n. 679/2016