Il Welfare e la valorizzazione delle strutture locali

In Italia il sistema di Welfare si regge su tre pilastri: le aziende, lo Stato e le organizzazioni no profit. Ciò che è auspicabile, e che si cerca di realizzare, è una efficace integrazione tra le forme di Welfare offerte da questi attori, colmando le lacune che spesso il Welfare pubblico lascia.

Nel corso degli anni, con il crescente sviluppo e diffusione del Welfare, spesso si sono riuscite a creare sinergie con le strutture del territorio, grazie ad accordi e convenzioni. Lo scopo della collaborazione tra azienda privata e territorio è quello di superare la non universalità del Welfare aziendale, rendendolo accessibile ad una più ampia platea di beneficiari, al di fuori dei propri dipendenti. Tutto questo porta inevitabilmente anche a un miglioramento del benessere dei dipendenti, che possono fruire di strutture locali più efficienti anche in veste di cittadini. Il benessere dei dipendenti porta anche a un miglioramento del contesto sociale territoriale, che grazie allo sviluppo economico può vantare più persone occupate, più ricchezza e più consumi.

Le aziende si affidano sempre più ai servizi messi a disposizione da realtà locali per implementare le loro politiche di Welfare aziendale, soprattutto le piccole e medie imprese, che spesso trovano difficoltoso poter portare il Welfare in azienda, perché prive di organizzazione strutturata in tal senso. Creando quindi delle reti tra imprese e altri attori locali - come gli enti no profit - si può aggregare la domanda, e sperimentare nuovi progetti, proponendoli sia alle aziende che agli altri cittadini. Inoltre in questo modo è possibile anche per le piccole imprese riuscire a offrire servizi di Welfare ai propri dipendenti senza dover sostenere eccessive spese relativamente all’avvio del piano di Welfare.

Allo stato attuale, varie regioni ed enti bilaterali hanno implementato progetti e creato reti tra imprese e territorio al fine di sviluppare e diffondere il Welfare aziendale a livello locale. Tra gli ultimi progetti in ordine di tempo, merita un approfondimento quello lanciato dalla regione Piemonte, che ha sviluppato la strategia WeCaRe – Welfare Cantiere Regionale (D.g.r. n.22 del 22.05.2017), in corso di implementazione nel 2018. L’atto emanato dalla regione Piemonte è importante in termini di Welfare aziendale perché cerca di coinvolgere le piccole e medie aziende promuovendo iniziative legate principalmente alla Work-life balance, incentivando le reti per estendere l’intervento anche alle famiglie del territorio. Si cerca quindi di diffondere sul territorio esempi virtuosi di Welfare, che possano integrare il Welfare pubblico.

Sono incluse in questo progetto anche le grandi imprese, a patto che il loro Welfare aziendale abbia una forte ricaduta sul territorio e sia condiviso con il Distretto per la Salute e la Coesione Sociale. La misura WeCaRe cerca di incrementare le collaborazioni tra aziende e enti del terzo settore a livello territoriale, rappresentando un valido esempio di come sia possibile creare un circolo virtuoso tra i vari attori locali.

Luca Furfaro

Consulente del lavoro con proprio studio, assiste le aziende nella gestione delle risorse umane.
Iscritto all’Ordine dei consulenti del lavoro di Torino, laureato in scienze politiche all’Università degli studi di Torino, partecipa a convegni in materia giuslavoristica e scrive per alcune testate specializzate in materia lavoro.
È stato docente a contratto per il Master in consulenza del lavoro organizzato dall’Università degli studi di Torino.
Autore del libro “L’esperto in tasca – Fisco lavoro e Previdenza, Le novità del 2017” edito da Itedi.

Well-Work s.r.l.

Sede legale: Via Siccardi, 34, 12030 Cavallermaggiore (CN) – Sede Operativa e Commerciale: Viale Cristoforo Colombo, 3, 12030 Cavallermaggiore (CN) – Altre sedi Commerciali:  Via di San Basilio 41, 00187 Roma (RM) – Via Libero Temolo 4, 20126 Milano – Tel: 0172.38.93.25Fax: 0172389127PEC: well-work@pec.it – Capitale Sociale: 250.000,00 i.v. – R.E.A CN – 231645 – P.IVA E C.F.: 02729720041 – Società soggetta ad attività di direzione e coordinamento di Milanesio Holding società semplice.

2018 © Copyright Well-Work SRL – All rights reserved.

Privacy Policy
Informativa ai sensi dell’Art. 13 del Regolamento UE n. 679/2016