Abbiamo spesso parlato del risparmio fiscale e dei vantaggi economici sia per l’azienda che per il lavoratore dipendente, connessi all'utilizzo di politiche di welfare aziendale.

La normativa giuslavoristica Italiana, ed il sistema di gestione delle risorse umane, ha sempre visto un conflitto tra datore di lavoro e dipendente.

Da una parte il datore di lavoro approfittatore, dall'altra il dipendente fannullone.

Tutto il sistema si è basato su un continuo conflitto che ha, da una parte accentuato questa divisione, e dall'altra peggiorato la produttività aziendale, aumentando malcontento e contenzioso.

Il Welfare aziendale gioca, in questo momento, un ruolo fondamentale nel riavvicinamento delle parti nel rapporto di lavoro; questo poiché, se attuato nella maniera corretta, il welfare aziendale è un sistema win-win.

Win-win è un'espressione inglese che noi possiamo tradurre in “Io vinco, tu vinci”; con tale termine, viene indicata la presenza di soli vincitori in una data situazione.

Da un punto di vista economico possiamo definirla come una trattativa, nella quale entrambe le parti soddisfano i propri interessi.

Secondo una recente indagine, il 62% dei dipendenti e l’89% delle aziende, ha espresso un giudizio positivo sulle politiche per migliorare il benessere delle imprese.

Previdenza integrativa, controllo della salute, forme assicurative per dipendenti e famigliari, tutela delle pari opportunità e sostegno dei genitori, conciliazione del lavoro con il tempo libero, aiuto economico, formazione e mobilità, prevenzione degli incidenti, integrazione e connessioni con il territorio sono solo alcune delle misure di welfare adottabili da parte di un’azienda.

Questa “vincita” non deve essere immaginata solo come un risparmio fiscale, poiché, infatti, a motivare il consenso verso il welfare aziendale sono: il suo utilizzo come strumento di valorizzazione delle risorse umane, il miglioramento del clima aziendale e l’aumento della produttività dei lavoratori.

Quindi l’azienda che adotta un sistema di welfare, oltre al risparmio nelle politiche retributive, si troverà a gestire un’azienda con un clima positivo e con persone motivate; tale situazione, oltre a portare un aumento della produttività, farà diminuire i conflitti ed il contenzioso.

Dall'altro lato, il dipendente, oltre al già conosciuto risparmio fiscale si sentirà valorizzato e motivato, superando quindi quel sospetto verso il datore di lavoro “approfittatore” e riuscendo a lavorare con i giusti obiettivi.

È quindi necessario lavorare nella stessa direzione, utilizzando il welfare come leva per fare squadra vincendo le antiche rivalità.

Luca Furfaro

Consulente del lavoro con proprio studio, assiste le aziende nella gestione delle risorse umane.
Iscritto all’Ordine dei consulenti del lavoro di Torino, laureato in scienze politiche all’Università degli studi di Torino, partecipa a convegni in materia giuslavoristica e scrive per alcune testate specializzate in materia lavoro.
È stato docente per il Master in consulenza del lavoro organizzato dall’Università degli studi di Torino.
Autore del libro “L’esperto in tasca – Fisco lavoro e Previdenza, Le novità del 2017” edito da Itedi, ha contribuito al libro “Non Bastavano i buoni pasto” ed è stato Autore del Libro “Decreto dignità – Le questioni controverse” edito da Giuffrè editore nel 2018.

Well-Work s.r.l.

Sede legale: Via Siccardi, 34, 12030 Cavallermaggiore (CN) – Sede Operativa e Commerciale: Viale Cristoforo Colombo, 3, 12030 Cavallermaggiore (CN) – Altre sedi Commerciali:  Via di San Basilio 41, 00187 Roma (RM) – Via Libero Temolo 4, 20126 Milano – Tel: 0172.38.93.25Fax: 0172389127PEC: well-work@pec.it – Capitale Sociale: 250.000,00 i.v. – R.E.A CN – 231645 – P.IVA E C.F.: 02729720041 – Società soggetta ad attività di direzione e coordinamento di Milanesio Holding società semplice.

2018 © Copyright Well-Work SRL – All rights reserved.

Privacy Policy
Informativa ai sensi dell’Art. 13 del Regolamento UE n. 679/2016

Scopri il mondo Well Work e il nostro portale Welfare!
Compila il form qui sotto, i nostri Welfare Specialist ti contatteranno al più presto.



X
Contattaci