COS’È IL WELFARE AZIENDALE?

Una soluzione
innovativa per
la gestione dei
collaboratori

scopri

MIGLIORARE IL BENESSERE

Efficienza per l’azienda,
benessere per i lavoratori.

Componente sempre più importante nei sistemi di retribuzione ed incentivazione dei collaboratori, il Welfare aziendale consiste in un insieme di beni e servizi pensati per migliorare il benessere dei collaboratori e, più in generale, l’organizzazione del lavoro. Uno strumento di politica retributiva a supporto delle strategie di people management delle aziende. L’intento è di migliorare il benessere dei lavoratori e l’organizzazione del lavoro in genere.

Con il Welfare aziendale vengono forniti benefit e prestazioni di servizi, superando la componente prettamente monetaria della retribuzione e sostenendo il reddito dei lavoratori. Puntare sul Welfare aziendale significa investire nel capitale umano per generare produttività e benessere nell’ambiente lavorativo.

VANTAGGI

Vantaggi fiscali del Welfare aziendale

Welfare | Servizi | Azienda

Per l’azienda

  • Riduzione del cuneo fiscale
  • Employer Branding: Attraction & Retention
  • Maggior produttività e fidelizzazione dei collaboratori
  • Reputation
Welfare | Servizi | Lavoratore

Per il lavoratore

  • Maggior potere d’acquisto
  • Work life balance
  • Benessere
  • Motivazione e senso d’appartenenza

Il piano di Welfare aziendale interessa la gestione dei premi che il lavoratore riceve dall’impresa come retribuzione supplementare a quella ordinaria. Scegliere il Welfare aziendale vuol dire scegliere di erogare queste premialità in flexible benefit, anziché in denaro.

Flexible benefit
Si tratta di crediti che il lavoratore può utilizzare per acquistare i beni e i servizi più vicini alle proprie esigenze.

CONFRONTO

Il Welfare premia azienda e lavoratori

Confronto di esempio tra i due scenari di erogazione della premialità aziendale.

Valore premio lordo

Senza il piano Welfare aziendale

Per l'azienda
  • 300€
    Contributo INPS
    (ipotizzato aliquota 30%)
  • 30,30€
    Contributo INAIL
    (ipotizzato tasso 30 per mille)
1330,30€
Costo totale per l'azienda
Per il lavoratore
  • 94,90€
    Contributo INPS
  • 905,10€
    Imponibile fiscale
  • 208,17€
    IRPEF lorda
696,93€
Premio netto dipendente

Con il piano Welfare aziendale

Per l'azienda
  • Contributo INPS
  • Contributo INAIL
1000,00€
Costo totale per l'azienda
Per il lavoratore
  • Contributo INPS
  • 1000,00€
    Imponibile fiscale
  • IRPEF lorda
1000,00€
Premio netto dipendente
ZERO ONERI SOCIALI PER L'AZIENDA
ZERO TASSE PER I DIPENDENTI

CONTRATTI NAZIONALI DEL LAVORO

La disciplina del Welfare all'interno dei CCNL

Dettagli